Tech

Tribosonics si assicura un investimento di 1,5 milioni di sterline nel seed da NPIF – UK Tech Investment News

Un’azienda di Sheffield i cui sensori intelligenti consentono all’industria di ridurre l’usura e i costi energetici ha raccolto altri 1,5 milioni di sterline da NPIF – Mercia Equity Finance, gestita da Mercia e parte del Northern Powerhouse Investment Fund, e fondi EIS di Mercia

Tribosonici incorpora sensori all’interno delle parti mobili dei macchinari per monitorare fattori quali attrito, pressione e temperatura. I sistemi incorporano analisi avanzate e forniscono dati in tempo reale per aiutare le aziende a migliorare l’efficienza dei processi, prolungare la vita degli impianti e ridurre la manutenzione e il consumo di energia.

La tecnologia di Tribosonics è utilizzata nei settori manifatturiero, energetico e dei trasporti. L’azienda ha attratto una base di clienti globale tra cui ENGEL, leader mondiale nello stampaggio a iniezione, e il produttore di componenti automobilistici Novares.

L’investimento aiuterà l’azienda a sviluppare ulteriormente le sue soluzioni di ‘sensing as a service’, incluso il polimeroSENSE, che aiuta a ridurre gli sprechi nell’industria del riciclaggio di polimeri e plastica. Tribosonics ha aumentato le dimensioni del suo team di Sheffield del 50% dalla fine del 2020, portando il totale a 30, e prevede di creare una serie di nuovi posti di lavoro nel prossimo anno.

L’ultimo round di finanziamento porta il totale raccolto fino ad oggi a 2,6 milioni di sterline e segue un round iniziale di NPIF – Mercia Equity Finance nel 2020.

Will Schaffer, Direttore degli investimenti di Mercia, ha dichiarato:

“Tribosonics è un pioniere dell’Industria 4.0, che trasformerà la produzione attraverso l’uso di macchine connesse. La sua tecnologia dei sensori offre un enorme potenziale per migliorare l’efficienza e ridurre il consumo di energia, che è una sfida chiave per l’industria ora. La società ha mantenuto una crescita costante e ha costruito una solida base di clienti blue-chip dall’ultimo round di finanziamento. L’ultimo investimento consentirà al team di sviluppare soluzioni più innovative”.

Glenn Fletcher, CEO di Tribosonics, ha dichiarato:

“Stiamo intraprendendo un entusiasmante viaggio di crescita mentre implementiamo le nostre soluzioni di rilevamento innovative, rivoluzionarie e protette da IP per aumentare il valore per i nostri clienti e dare un contributo significativo alla decarbonizzazione in numerosi settori. È importante avere gli investitori giusti con noi durante il viaggio e Mercia ha dimostrato di essere un ottimo partner, fornendo non solo capitale di crescita ma anche un supporto inestimabile basato sulla sua esperienza e comprensione di ciò che serve per far crescere un business tecnologico. Non vediamo l’ora di continuare il viaggio, fare davvero la differenza e migliorare ulteriormente la nostra partnership con Mercia su tutti i fronti”.

Sean Hutchinson della British Business Bank, ha dichiarato:

“Vedere aziende come Tribosonics avere un tale impatto sui mercati prescelti è una testimonianza della capacità del Nord di creare e far crescere società innovative e dimostra chiaramente l’impatto che i fondi azionari NPIF possono avere sulle aziende con team qualificati, piano di crescita ambizioso e tecnologia leader a livello mondiale. Con ulteriori finanziamenti, Glenn e il suo team saranno in grado di implementare una serie di nuovi cambiamenti, mettendo loro e Sheffield come leader quando si tratta di sviluppare sistemi di rilevamento. NPIF mira a contribuire a sbloccare la crescita in tutto il nord dell’Inghilterra e, con questo investimento, Tribosonics è un altro esempio di un’azienda che accede alla finanza per raggiungere i suoi obiettivi”.

Il progetto Northern Powerhouse Investment Fund è sostenuto finanziariamente dall’Unione Europea utilizzando i finanziamenti del Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR) nell’ambito del Programma europeo di crescita dei fondi strutturali e di investimento 2014-2020 e della Banca europea per gli investimenti.

FINE

Contatti stampa

Alison Dwyer

Responsabile Marketing e Comunicazione

Mercia Asset Management PLC

+44 (0) 7464 480 137

[email protected]

Pauline Rawsterne
Agente di pubbliche relazioni
Turchese PR

+44 (0) 161 860 6063
+44 (0) 780 163 9816

[email protected]

A proposito di Tribosonics

Tribosonics è un’azienda tecnologica trasformativa e tecnologicamente avanzata che utilizza le sue esclusive tecnologie di rilevamento per creare valore e promuovere la sostenibilità per i suoi clienti industriali globali, offrendo così scala e impatto. Tribosonics sviluppa, produce e fornisce soluzioni di rilevamento end-to-end a clienti nel settore manifatturiero, energetico e dei trasporti. Consentono ai loro clienti una crescita aziendale a prova di futuro fornendo soluzioni SMART e innovative alle sfide affrontate in ogni punto della catena del valore.

Il 23% del consumo energetico mondiale deriva dal contatto tribologico (la tribologia è la scienza dell’usura, dell’attrito e della lubrificazione). Affrontando l’attrito e l’usura, c’è il potenziale per risparmiare l’1,4% del PIL, l’8,7% del consumo totale di energia e una riduzione delle emissioni di CO2 fino a 3140 MtCO2. Tribosonics è all’avanguardia nell’affrontare questi problemi, creando così un valore commerciale duraturo in un mondo digitale.

Per ulteriori informazioni si prega di visitare, www.tribosonics.com

Informazioni su Mercia Asset Management PLC

Mercia è un asset manager proattivo e specializzato focalizzato sul supporto delle PMI regionali per realizzare le loro aspirazioni di crescita. Mercia fornisce capitale attraverso le sue quattro classi di attività di bilancio, venture, private equity e capitale di debito: il “Complete Connected Capital” del Gruppo. Il Gruppo inizialmente alimenta le imprese attraverso i fondi di terzi in gestione, poi nel tempo Mercia può fornire ulteriori finanziamenti alle società più promettenti, impiegando capitale di proseguimento degli investimenti diretti dal proprio bilancio.

Il Gruppo ha una forte presenza nel Regno Unito attraverso i suoi uffici regionali, 19 partnership universitarie e vaste reti personali, che gli forniscono l’accesso a un flusso di accordi di alta qualità. Mercia ha attualmente circa 800 milioni di sterline di asset in gestione e, dalla sua IPO nel dicembre 2014, ha investito oltre 96 milioni di sterline nel suo portafoglio di investimenti diretti. Mercia Asset Management PLC è quotata su AIM con l’epico “MERC”.

Il Gruppo raccoglie i propri fondi Venture Capital Trust (VCT) e Enterprise Investment Scheme (EIS) e i dettagli sulle offerte aperte sono disponibili sul sito Web di Mercia.

Mercia Asset Management PLC è quotata su AIM con l’epico “MERC” e include le seguenti società interamente controllate:

  • Mercia Fund Management Limited è autorizzata e regolamentata dalla FCA con il numero di riferimento 524856
  • Enterprise Ventures Limited è autorizzata e regolamentata dalla FCA con il numero di riferimento 183363
  • EV Business Loans Limited è autorizzato e regolamentato dalla FCA con il numero di riferimento 443560
    www.mercia.co.uk

    Informazioni sul Midlands Engine Investment Fund (MEIF)

    Il Midlands Engine Investment Fund, sostenuto dal Fondo europeo di sviluppo regionale, investirà in fondi di finanziamento del debito, prestiti alle piccole imprese, prove di concetto e finanziamenti azionari, che vanno da £ 25.000 a £ 2 milioni, in particolare per aiutare le piccole e medie imprese assicurarsi i finanziamenti di cui hanno bisogno per la crescita e lo sviluppo.

    Il Midlands Engine Investment Fund è gestito da British Business Financial Services Limited, interamente controllata dalla British Business Bank, la banca nazionale per lo sviluppo economico del Regno Unito. Istituito nel novembre 2014, la sua missione è far funzionare più efficacemente i mercati finanziari per le piccole imprese, consentendo a tali imprese di prosperare, crescere e sviluppare l’attività economica nel Regno Unito.

    Il Midlands Engine Investment Fund è sostenuto dal Fondo europeo di sviluppo regionale, dalla Banca europea per gli investimenti, dal Dipartimento per le imprese, l’energia e la strategia industriale e da British Business Finance Limited, una società del gruppo British Business Bank.

Il MEIF copre le seguenti aree LEP: Black Country, Coventry e Warwickshire, Greater Birmingham e Solihull, Stoke-on-Trent e Staffordshire, The Marches e Worcestershire nelle West Midlands; e Derby, Derbyshire, Nottingham e Nottinghamshire (D2N2) Greater Lincolnshire, Leicester e Leicestershire e Midlands sudorientali nelle Midlands orientali e sudorientali.

Il progetto sta ricevendo fino a £ 78.550.000 di finanziamenti dal Fondo europeo di sviluppo regionale dell’Inghilterra nell’ambito del programma europeo di crescita dei fondi strutturali e di investimento 2014-2020. Il programma continuerà a spendere fino alla fine del 2023.

Il Dipartimento per il livellamento, l’edilizia abitativa e le comunità è l’autorità di gestione del Fondo europeo di sviluppo regionale. Istituito dall’Unione Europea, il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale aiuta i territori a stimolare il loro sviluppo economico investendo in progetti che sosterranno l’innovazione, le imprese, creeranno posti di lavoro e la rigenerazione delle comunità locali. Per maggiori informazioni visita www.gov.uk/european-growth-funding.

La Banca europea per gli investimenti fornisce £ 122.500.000 per sostenere il Midlands Engine Investment Fund. Ciò fa seguito al sostegno alla Northern Powerhouse nel 2017 e al sostegno del North East Fund appena lanciato. Per ulteriori informazioni visita www.eib.org

I fondi in cui investe Midlands Engine Investment Fund sono aperti alle aziende con operazioni materiali o che intendono aprire operazioni materiali nelle Midlands occidentali e nelle Midlands orientali e sudorientali.

La British Business Bank ha pubblicato la Business Finance Guide (in collaborazione con l’ICAEW e altre 21 organizzazioni economiche e finanziarie). La guida, che illustra in modo imparziale la gamma di opzioni di finanziamento a disposizione delle imprese e fornisce collegamenti al supporto disponibile a livello regionale, è disponibile all’indirizzo https://thebusinessfinanceguide.co.uk

Sulla British Business Bank

La British Business Bank è la banca per lo sviluppo economico del governo del Regno Unito. Istituito nel novembre 2014, la sua missione è far funzionare più efficacemente i mercati finanziari per le piccole imprese, consentendo a tali imprese di prosperare, crescere e sviluppare l’attività economica nel Regno Unito. Il suo compito è progettare, fornire e gestire in modo efficiente l’accesso delle piccole imprese in tutto il Regno Unito ai programmi finanziari per il governo del Regno Unito.

I programmi principali della British Business Bank supportano quasi 8 miliardi di sterline[1] di finanziamento a quasi 94.800 piccole imprese[2]. Da marzo 2020, la British Business Bank ha anche lanciato quattro nuovi schemi di prestito aziendale per il Coronavirus, fornendo quasi 73 miliardi di sterline di finanziamenti a circa 1,6 milioni di aziende.

Oltre ad aumentare l’offerta e la diversità dei finanziamenti per le piccole imprese del Regno Unito attraverso i suoi programmi, la Banca lavora per aumentare la consapevolezza delle opzioni finanziarie disponibili per le piccole imprese. Il Hub finanziario della British Business Bank fornisce informazioni indipendenti e imparziali alle aziende sulle loro opzioni finanziarie, con cortometraggi, guide esperte, liste di controllo e articoli di fornitori di servizi finanziari per contribuire al successo della loro domanda.

Alla luce della pandemia di coronavirus e dell’uscita dall’UE, il polo finanziario si è ampliato e ora si rivolge a un pubblico aziendale più ampio. Continua a fornire informazioni e supporto per le aziende in espansione, ad alta crescita e potenzialmente ad alta crescita, ma ora fornisce contenuti, informazioni e prodotti maggiori per le aziende con mentalità di sopravvivenza e recupero. Il Finance Hub è stato ridisegnato e riposizionato per riflettere questo, in questo periodo di incertezza economica.

British Business Bank plc è una società per azioni registrata in Inghilterra e Galles, numero di registrazione 08616013, con sede legale a Steel City House, West Street, Sheffield, S1 2GQ. È una banca di sviluppo interamente controllata dal governo HM. British Business Bank plc e le sue controllate non sono istituti bancari e non operano in quanto tali. Non sono autorizzati o regolamentati dalla Prudential Regulation Authority (PRA) o dalla Financial Conduct Authority (FCA). Una tabella completa della struttura giuridica del gruppo è disponibile all’indirizzo www.british-business-bank.co.uk.

Digiqole annuncio

Tribosonics si assicura un investimento di 1,5 milioni di sterline nel seed da NPIF – UK Tech Investment News
Source link Tribosonics si assicura un investimento di 1,5 milioni di sterline nel seed da NPIF – UK Tech Investment News

Back to top button